Immigrazione, aumentano i permessi di soggiorno per lavoro, studio e famiglia

Coperture assicurative per i cittadini stranieri: l’intesa tra Aletheia e Anolf

Sempre al centro del dibattito politico e pubblico, il tema dell’immigrazione è diventato negli ultimi decenni un fenomeno caratterizzante della demografia del nostro Paese. Nel 2019, secondo l’ultimo rapporto Istat, è cresciuto il numero degli stranieri residenti in Italia, raggiungendo un nuovo record storico di 5 milioni e 382 mila, con una crescita negli ultimi dodici mesi di 123 mila unità (+2,3%), superiore sia in termini assoluti sia in termini percentuali a quelle degli anni più recenti (111 mila unità durante il 2018 e 97 mila durante il 2017). La popolazione straniera residente in Italia costituisce quindi l’8,9% del totale dei residenti (italiani o stranieri) sul territorio nazionale, contro l’8,7% di dodici mesi prima.

Le regioni che registrano una maggiore incidenza della popolazione straniera sul totale dei residenti sono l’Emilia Romagna (12,6%), la Lombardia (12,1%) e il Lazio (11,7%). Nel Mezzogiorno il peso percentuale della popolazione straniera risulta essere inferiore (4,4% contro l’11% del Centro-nord). I numeri più bassi si riscontrano in Puglia e Sardegna (3,5%).

Nel 2018 sono stati rilasciati 242.009 nuovi permessi di soggiorno, il 7,9% in meno rispetto all’anno precedente. La diminuzione è però riconducibile al calo dei permessi rilasciati per richiesta asilo che sono passati da 88 mila nel 2017 a 52 mila nel 2018 (-41,9%). Crescono invece i permessi per altre motivazioni, in particolare sono aumentati del +19,7% i permessi per lavoro: si tratta di permessi di breve durata, che per il 27% contemplano un periodo di sei mesi o inferiore. In aumento anche i permessi per studio (+20%), dei quali quasi il 21% è stato concesso a cittadini cinesi (oltre 4.500), e i permessi per famiglia che, in termini relativi, coprono oltre il 50% dei nuovi rilasci del 2018. Crescono inoltre del 4% i permessi per motivi umanitari.

I cittadini stranieri che giungono in Italia per motivi turistici, di studio, soggiorni brevi, e per ricongiungimenti famigliari di genitori ultrasessantacinquenni sono obbligati a mettere disposizione dell’autorità che deve rilasciare il permesso di soggiorno una garanzia fideiussoria e una polizza sanitaria.

Per questi soggetti, Aletheia ha definito un’intesa con Anolf Nazionale volta ad offrire agli iscritti all’Anolf servizi di consulenza e di brokeraggio assicurativo relativo a queste specifiche richieste di coperture assicurative.

La convenzione prevede i seguenti servizi:

  • FIDEIUSSIONE: sulla base del disposto del decreto legislativo n. 286/98 artt. 4 e 5, un cittadino italiano o straniero regolarmente soggiornante, si impegna, in qualità di garante, nei confronti di un cittadino straniero affinché possa dimostrare la disponibilità dei mezzi di sussistenza all’atto dell’ingresso in Italia, per motivi turistici e di ricongiungimenti familiari di genitori ultrasessantacinquenni. La scelta più facile da seguire, anche per i cittadini stranieri, è la fideiussione assicurativa. La Compagnia assicurativa si costituisce fideiussore del cittadino italiano, contraente del contratto di polizza a favore del cittadino straniero, beneficiario, nel caso in cui il contraente non disponga di mezzi di sussistenza.
  • RIMBORSO SPESE MEDICHE: un cittadino straniero che viene in Italia o in un Paese aderente al trattato di Schengen per motivi di studio o turismo o per ricongiungimenti familiari di genitori ultrasessantacinquenni, ha due possibilità:
  1. accedere alle prestazioni del servizio sanitario nazionale dietro pagamento di un contributo di 149,77 solo per soggiorni brevi;
  2. stipulare una polizza assicurativa rimborso spese mediche da malattia e infortunio con una Compagnia d’assicurazione (il cui costo varia a seconda della durata del soggiorno), obbligatoria nel caso di ricongiungimenti familiari ultrasessantacinquenni.

Per tutti i dettagli clicca qui

CONTATTACI

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

©2021 Aletheia Store. Powered by Mediaera

Accedi con le tue credenziali

or    

Hai dimenticato le tue credenziali?